Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie..

Modulo logico configurabile LM2

Modulo logico configurabile LM2
CODICE DI ORDINAZIONE
EK-LM2-TP
DESCRIZIONE
Modulo per l'implementazione di funzioni logiche e calcoli su valori di oggetti di comunicazione KNX.

L’apparecchio è alimentato a tensione SELV 30 Vdc per mezzo del bus KNX e non richiede alimentazione ausiliaria. Montaggio incassato in scatola a parete o su guida profilata da 35 mm (EN 60715) mediante supporto EK-SMG-35 compreso nella fornitura. Impiego in impianti di automazione di case ed edifici a standard KNX.
FUNZIONI / CARATTERISTICHE
Implementazione di blocchi indipendenti dei seguenti tipi:

  • Logico: Combina un certo numero di ingressi binari secondo operazioni logiche. 
  • Matematico: Esegue calcoli matematici su uno o più ingressi. 
  • Range: Esegue una scalatura dei valori di ingresso su un differente intervallo di valori, oppure una limitazione. 
  • Mapping: Traduce un insieme di valori di un ingresso (fino ad 8 punti) in un diverso insieme di valori in uscita. 
  • Conversione: Converte un oggetto di comunicazione in un altro avente un diverso tipo dati KNX (DPT). 
  • Timer: Implementa un timer di tipo one-shot (monostabile) o un oscillatore (astabile), con ritardi all'attivazione e alla disattivazione definibili. 
  • Confronto: Rende il risultato di un confronto aritmetico (uguale, maggiore, minore etc) fra due valori di ingresso. 
  • Multiplexer: Copia il valore di un oggetto di ingresso in uno fra N oggetti di uscita, oppure sugli oggetti di uscita selezionati. 

Ciascuna funzione è configurabile tramite diversi parametri. Sono disponibili più esemplari indipendenti di ciascun tipo di blocco (il numero varia da tipo a tipo), in modo da poter utilizzare il dispositivo per la soluzione di più problemi nell'ambito dello stesso impianto.

É presente inoltre una morsettiera per l'utilizzo di una semplice interfaccia con 4 ingressi a bassa tensione (contatti privi di potenziale).
CONFIGURAZIONE E MESSA IN SERVIZIO
Una descrizione dettagliata dei parametri è presente nel manuale applicativo del dispositivo. Per la configurazione e la messa in servizio è richiesto ETS4 2.0 o versioni successive. Programma applicativo per ETS: APEKLM2TP##.knxprod (## = versione)