Lun, 5 Settembre 2016

Energia ed efficienza

Energia ed efficienza

Parliamo di un applicazione alla base delle automazioni residenziali: Il controllo carichi. Nato come dispositivo Stand-Alone, in forma tradizionale nei primi anni 2000, si è evoluto come integrazione principale di un impianto domotico. Il controllo carichi è una funzione che previene l’intervento per sovraccarico, evitandone lo scatto intempestivo, del contatore di fornitura di energia elettrica, spesso posizionato all’esterno dell’abitazione, o comunque in punti lontani dal luogo abitativo. Per eseguire questa funzione vengono utilizzati tre prodotti Ekinex: il contatore di energia trifase EK-ME1-80T con interfaccia Knx EK-MC1-TP, il Plc Codesys con interfaccia Knx EK-IA1-TP e un attuatore 8 uscite EK-FE1-TP, uscite debitamente interfacciate con relè d’appoggio.

Un attenzione ai consumi

Lo schema elettrico di riferimento è quello allegato. Il sistema, tramite l’utilizzo del Plc e dalla sua opportuna programmazione, in uno dei 5 linguaggi Codesys disponibili, può gestire fino a 8 carichi attraverso la lettura del valore della potenza assorbita (tramite il contatore di energia) e comandati dall’attuatore uscite. Nella programmazione, ad ogni carico viene assegnata una priorità che ne determina l’ordine di distacco e di riattacco. Il sistema tiene costantemente sotto controllo la potenza attiva totale assorbita dall’impianto e, se il valore supera una soglia stabilita in programmazione, inizia a scollegare in sequenza i carichi sino a quando la potenza totale non torna sotto soglia voluta. Quando il consumo elettrico rientra all’interno del limite impostato, il programma nel Plc verifica se la potenza gestita è supportata dall’impianto ed è quindi possibile attaccare i carichi elettrici, con priorità inversa al distacco.

Nell’impianto è opportuno integrare dispositivi in grado di forzare il funzionamento indipendentemente dal controllo stesso, come una pulsantiera a 8 canali, per poter evitare il distacco del carico se ritenuto sotto controllo dall’utente. 

Possono essere integrati dispositivi in grado di visualizzare lo stato dei carichi controllati e per regolare e variare le soglie di intervento, come sistemi di supervisione locali (touch) o in rete (supervisioni).

Controllo senza limiti

Il sistema qui sopra descritto dà la possibilità di controllare più uscite, essendo completamente programmabile grazie all’ausilio del Plc, rende molto fruibile controllo di carichi ; Questa funzione si rende fruibile sia in sistemi trifase che in sistemi monofase, utilizzando gli opportuni contatori. La funzione può essere utile anche per il distacco programmato notturno, per evitare che alcune utenze siano attive anche quando non usate ; oppure anche abbinate allo scenario “Uscita”, per escludere decoder, stereo, SmartTv etc.

File allegati
Diego A. - Installatore

”Grazie a questa soluzione con ekinex®, ho potuto affrontare una richiesta del mio committente, integrando il controllo carichi nell'impianto. L'utilizzo del Plc EK- IA1-TP ha reso la soluzione versatile ed ergonomica, riuscendo a programmare le varie soglie e i tempi di intervento a misura del cliente. Il plc è un ottimo sostituto dei moduli logici presenti sul mercato, con potenzialità di utilizzo molto più ampie”.

Visti di recente

Un business park moderno ed eco-sostenibile
CASE HISTORIES

All’interno del Parco Tecnologico “Energy Park” di Vimercate, un moderno business park composto da vari edifici adibiti a sedi di aziende italiane e multinazionali, si trova la filiale italiana di Murrelektronik

Gio, 29 Ottobre 2020
Una smarthome con vista sulla skyline di Sydney
CASE HISTORIES

L’Horizon Apartments, costruito tra il 1990 e il 1998 su progetto dell’architetto austro-australiano Harry Seidler, è uno dei grattacieli residenziali storici di Sydney con vista sull’Oceano Pacifico, l’Opera House e l’Harbour Bridge.

Ven, 11 Settembre 2020
Un appartamento smart a San Pietroburgo
CASE HISTORIES

All’interno di un quartiere moderno residenziale della fascinosa San Pietroburgo è stato realizzato un appartamento accogliente ed elegante con la dotazione di un sistema di home automation interamente realizzato su soluzioni Ekinex.

Lun, 31 Agosto 2020
Surf House: la forma della leggerezza – Roma
CASE HISTORIES

Un interno fluido e dinamico progettato per avere tanto spazio libero, un ottimo panorama e sistemi hi-tech che facilitano la vita. Tutto perfettamente bilanciato e armonizzato per vivere la quotidianità in confortevole bellezza.

Gio, 2 Luglio 2020