Ven, 10 Febbraio 2017

Un’applicazione semplice, ma completa

Ekinex condivide una nuova applicazione in ambito residenziale: un appartamento in centro storico, in una città in provincia di Novara, dove il cliente ha scelto di utilizzare soluzioni evolute in termini di comfort e risparmio energetico. In particolare con i prodotti scelti ed installati sono stati integrate le funzioni di controllo di illuminazione, controllo automazione tapparelle, termoregolazione e gestione scenari.

I comandi installati in campo

Grazie all'utilizzo dei pulsanti della serie EK-ED2-TP, è stato possibile comandare e regolare gli apparecchi di illuminazione presenti nell'abitazione e controllare gli azionamenti motorizzati per oscuranti, in questo caso le tapparelle. É stato inoltre possibile richiamare e memorizzare gli scenari preferiti e definiti dall'utente. Inoltre con l’ausilio dei Led configurabili, già a bordo della pulsantiera, si si è data indicazione di stato del punto luce comandato, ed in corridoio e nelle parti di passaggio si sono utilizzati i Led per l’orientamento notturno. Ovviamente tutto reso piacevole grazie all'estetica delle finiture scelte. Il pulsante EK-ED2-TP, in questo questa applicazione, è stato utilizzato anche nella funzione di termostato per la regolazione della temperatura ambiente e la gestione dell’impianto di riscaldamento a pavimento a zone. Queste, in totale 8, sono state rese visibili e gestibili tramite l‘utilizzo di n°2 dispositivi Ekinex Touch& See (EK-EC2-TP). Il sistema domotico permette di gestire il riscaldamento in modo individuale: si riscalda solo dove e quando effettivamente necessario

Gli attuatori installati nei quadri elettrici

Per adempire alle funzioni di accensioni luci e regolazione dell’automazione delle tapparelle si è scelto il prodotto EK-FF1-TP, apparecchio KNX con funzione di uscita binaria a 16 canali per il comando e controllo di utenze o attuatore fino a 8 canali per il controllo di azionamenti motorizzati per dispositivi di ombreggiamento (tapparelle, tende o veneziane). Il dispositivo è dotato di una tastiera a membrana per comando manuale e LED per segnalazione di stato dei carichi a lui connessi, garantendo una semplice ed efficace manutenzione all'impianto.

Per il comando delle zone di termoregolazione è stato scelto e installato il prodotto EK-HE1-TP, apparecchio KNX con funzione di attuatore (in combinazione con un termostato ambiente KNX) 8 canali di uscita a TRIAC per comando ON/OFF di azionamenti elettrotermici per valvola. É stato sviluppato per l’impiego in impianti di riscaldamento e/o raffreddamento con distribuzione idraulica a 2 tubi o a 4 tubi ed anch'esso è provvisto di una tastiera a membrana per comando manuale delle uscite e indicatori a LED per la diagnosi dello stato di comando e di allarme.

L’impianto totalmente integrato

Anche in questa applicazione con l’utilizzo dei prodotti Ekinex si è potuto progettare, sviluppare ed installare un impianto totalmente integrato, utilizzando prodotti da parete e prodotti da quadro, facendo convivere funzionalità tecniche ed estetica.

Giuseppe Calcagno - R&D ekinex

Perito Industriale e Knx Tutor, si dice appassionato per il canto e per le chitarre acustiche. Ha affrontato, nel corso delle sue esperienze, situazioni e problematiche riguardanti l’integrazione dei sistemi automatici.

Visti di recente

Showroom CRISTINA Rubinetterie in Brera Design District
CASE HISTORIES

Lo Showroom CRISTINA Rubinetterie in Brera Design District, a Milano è stato progettato da Elisa Ossino Studio e propone un’esperienza sensoriale innovativa dedicata all’elemento dell’acqua.

Ven, 10 Maggio 2024
Gallery of Human Creativity
CASE HISTORIES

Questa villa è stata accuratamente messa a punto dagli architetti ponendo attenzione ad ogni singolo dettaglio. Il progetto residenziale combina forme e linee che si legano reciprocamente per dare origine a uno stile estremamente contemporaneo e peculiare.

Lun, 8 Aprile 2024
Casa Sedici Tre
CASE HISTORIES

Casa Sedici Tre è un appartamento situato nel cuore di Torino, all’interno dello storico Palazzo nobiliare dei Conti Callori. Il progetto inziale, avviato a metà ‘800, ha subito delle modifiche relative alle proprie dimensioni nel secolo successivo.

Ven, 15 Dicembre 2023

Le pagine più visitate

Prodotti da parete, controllo accessi, prodotti da quadro, Delégo, applicazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la sezione cookies. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.